Come ti sentiresti se dovessi suonare un campanello prima di poter entrare in un negozio per fare acquisti? E se l’insegna fosse così grande da non poter vedere la merce attraverso la vetrina? Probabilmente non lo sapremo mai, perché nessun proprietario di un negozio di mattoni farebbe mai queste cose. Eppure le vediamo continuamente sui siti web. Le parole “Clicca per entrare” ti dicono niente? Che ne dite di una finestra popup che appare dal nulla e copre metà del sito?

I siti web sono la vetrina digitale del vostro business. Rappresentano chi siete, il tipo di prodotti e il livello di servizi che fornite, e quanto bene risolvete i problemi del vostro pubblico. Un design attraente è un modo eccellente per far sentire la tua voce tra i tuoi potenziali clienti.

Hai meno di 10 secondi per fare un’impressione su un nuovo visitatore – 5 per fargli sapere di cosa si tratta. Se non stai sfruttando al meglio quei primi secondi, puoi scommettere che questo si rifletterà sui tuoi tassi di conversione e sulle tue prestazioni generali. Ecco gli errori di web design che dovresti fare di tutto per evitare.

Qui ci sono cinque errori di web design che potresti fare, così come i consigli per risolverli

1. Creare solo un bel sito

L’errore

Si è tentati di saltare subito alla progettazione di un sito web appariscente, ma non si può dimenticare la strategia. Devi sapere chi è il tuo pubblico di riferimento, quali sfide ed emozioni sta affrontando, e cosa significa il successo per loro. Senza queste intuizioni, il tuo sito web (e il tuo business) non entrerà in risonanza con loro.

Hai solo otto secondi per catturare (e mantenere) l’attenzione di un lettore. E questo richiede più dell’aggiunta di splendide foto e grafica al tuo sito web. Se qualcuno non riesce a capire immediatamente chi sei, cosa fai, come puoi aiutarlo e cosa dovrebbe fare dopo, passerà oltre.

La soluzione

Identifica prima i tuoi migliori clienti, poi assicurati che il tuo design e il tuo contenuto lavorino insieme per guidarli. Questo li aiuterà a muoversi attraverso il tuo sito web strategico mentre leggono contenuti utili e rilevanti.

Ricordate: I clienti vogliono sapere subito come puoi aiutarli a risolvere un problema. Rendilo chiaro progettando ogni sezione dell’intestazione della tua home page con determinati elementi:

  • In alto a sinistra – il tuo logo (chi sei)
  • In alto a destra – Il tuo pulsante call-to-action (CTA) (cosa i clienti devono fare dopo)
  • In mezzo – Cosa fai + come puoi aiutare i clienti a risolvere un problema con il tuo prodotto o servizio
  • Sopra – Un altro pulsante CTA (per spezzare la pagina e richiamare il lettore all’azione)

2. Progettare solo per il desktop

Il 77% degli acquirenti da smartphone sono più propensi a convertire quando possono fare un acquisto veloce.

Think with Google

L’errore

Le persone ora acquistano online con i dispositivi mobili più spesso che con i computer. L’81% dei consumatori ha uno smartphone, mentre solo il 75% possiede un computer portatile o un laptop. Se i clienti non possono accedere al tuo sito dal loro dispositivo mobile, passeranno a quello di qualcun altro.

Un’altra cosa da considerare: L’88% degli acquirenti che cercano (e trovano) aziende locali su mobile le chiamano o le visitano entro 24 ore. Inoltre, il 61% degli utenti di smartphone è più propenso ad acquistare da una piccola azienda se il suo sito è mobile-friendly. Se il tuo sito non può adattarsi allo schermo di uno smartphone o di un tablet, stai rendendo più difficile per questi clienti utilizzare il tuo sito e comprare da te.

La soluzione

Costruisci il tuo sito web con un design responsive che supporti la navigazione su dispositivi mobili e computer. Puoi farlo assicurandoti che le immagini e il testo di ogni pagina si adattino da un grande schermo desktop a un piccolo schermo del telefono. Poi, controlla ogni pagina, post e modulo di contatto sul tuo sito web per assicurarti che tutto funzioni su mobile.

Che i tuoi clienti siano sul cellulare o su un computer, il responsive web design permetterà loro di vedere tutti i contenuti e il design che hai lavorato così duramente per creare. Questo aiuta anche gli acquirenti a contattarti ovunque si trovino: mentre prendono l’autobus, mentre aspettano in fila o anche mentre si rilassano a casa.

3. Rendere difficile la navigazione

Un aumento di 0,1 secondi nel tempo di caricamento può migliorare significativamente le prestazioni di un sito web

Deloitte

L’errore

Ci siamo passati tutti: Visitiamo un sito web per imparare a risolvere un problema, solo per scoprire che trovare la pagina che ti serve è un problema ancora più grande. Non lasciare che la navigazione del tuo sito sia un ostacolo per i clienti! Se hai troppe pagine nel tuo menu, pulsanti CTA nascosti, o enormi blocchi di testo, potresti allontanare le persone.
Se hai un sito di e-commerce, una navigazione confusa può danneggiare ancora di più il tuo business e la tua linea di fondo. L’84% dei clienti ha faticato a fare un ordine online, specialmente sul loro tablet o smartphone. Quelli che hanno un’esperienza frustrante sono più propensi ad acquistare da un’altra azienda con una migliore navigazione e un flusso di checkout più facile.

La soluzione

Progetta il tuo sito in modo che sia facile da usare per i potenziali clienti. Per esempio, assicurati che ogni pagina abbia un’intestazione, un corpo, una chiusura e un piè di pagina. I clienti vogliono imparare rapidamente i benefici che otterranno se scelgono la tua azienda senza dover scorrere all’infinito o cliccare su un mucchio di link. Con un flusso di design chiaro, gli utenti possono muoversi attraverso il tuo sito (e comprare da te) con facilità.

Puoi anche rendere più facile la navigazione del tuo sito aggiungendo queste cose:

  • Link interni ed esterni che funzionano davvero
  • Contenuti scorrevoli che hai spezzato con immagini
  • Un menu senza troppi drop-down
  • CTA chiare per i visitatori per saperne di più e agire
  • Un flusso di checkout facile su desktop e mobile

4. Scegliere le immagini sbagliate

L’errore

Le foto del tuo sito dovrebbero ricordare ai clienti il successo che troveranno quando useranno i tuoi prodotti o servizi. Ma se ti concentri solo sulla scelta di immagini che ti piacciono, perderai l’occasione di aiutare gli utenti a relazionarsi con il tuo business. Questo è un altro motivo per cui devi iniziare con la strategia e capire il tuo pubblico di riferimento. Se non conosci il loro obiettivo finale, come puoi scegliere immagini che li ispireranno a muoversi verso quell’obiettivo?

Le foto irrilevanti non sono l’unica cosa che può scoraggiare i potenziali acquirenti. File fotografici enormi possono rallentare una pagina, e il 53% dei clienti lascerà un sito web se impiega più di tre secondi per caricarsi. D’altra parte, immagini minuscole (o foto scattate con un telefono cellulare) saranno troppo piccole per essere viste dai clienti.

La soluzione

Esamina ogni foto sul tuo sito web per verificarne la pertinenza e la qualità. Per prima cosa, aggiungi immagini che piacciano ai tuoi clienti e mostra loro come può essere la vita se scelgono la tua piccola impresa. Per esempio, se sei un appaltatore, potresti includere foto di una famiglia felice nella loro cucina ristrutturata. O se possiedi un ristorante, puoi aggiungere immagini di clienti che si godono un pasto delizioso.

Poi, sostituisci le foto da cellulare (o quelle piccole) con immagini di alta qualità. E se le tue pagine non si caricano entro tre secondi, vedi se puoi ottimizzare le tue foto. In altre parole, riduci le dimensioni delle immagini il più possibile mantenendo la loro qualità. A volte, questo è tutto ciò di cui hai bisogno perché le tue pagine si carichino più velocemente, portando a una migliore esperienza dell’utente.

5. Non ottimizzare per la ricerca

L’errore

Una volta che hai progettato un sito web strategico (e bello), devi anche ottimizzarlo – non solo supporre che la gente lo senta. Questo perché il 33% degli acquirenti usa internet ogni giorno per trovare piccole imprese locali. I clienti vogliono che la loro esperienza di shopping online sia il più facile possibile, e il 75% di loro non cerca oltre la prima pagina dei risultati di Google.

L’ottimizzazione per i motori di ricerca (SEO) è fondamentale perché i clienti ti trovino online. Senza parole chiave nel tuo contenuto o nelle meta descrizioni e titoli SEO per ogni pagina, probabilmente non ti posizionerai nella prima pagina. E anche se lo fai, sarà difficile per i potenziali clienti capire come puoi aiutarli dalla pagina dei risultati.

La soluzione

Per aiutare i clienti a trovare la tua azienda online e a decidere di cliccare sul tuo sito, concentrati sul miglioramento del tuo SEO. Puoi farlo includendo in ogni pagina le parole chiave che il tuo pubblico di riferimento sta cercando.
Il tuo SEO potrebbe essere qualcosa del genere:

Parola chiave: categoria e località
Intestazione della home page: La nostra società può aiutare il tuo business a risolvere i problemi con consigli professionali.
Titolo SEO: [Nome della tua azienda] | categoria e località
Meta Description: [Nome della tua azienda] è una società …, specializzata nel servire i leader del business locale come te.
Questo aiuterà i clienti a imparare rapidamente cosa fai e come puoi aiutarli. Inoltre, è più probabile che appariate nei risultati della prima pagina di Google quando includete parole chiave utili e rilevanti nel vostro sito.

Affrontando questi errori di web design, puoi trasformare il tuo sito in un venditore 24/7 per la tua azienda! Rimuoverai anche gli ostacoli all’acquisto rendendo il tuo sito facile da trovare, usare e comprare da qualsiasi dispositivo.

Con un sito strategico che si rivolge al tuo pubblico di riferimento, puoi aumentare il traffico web, le vendite e la soddisfazione dei clienti.

Indice dei contenuti da sistemare

  1. Un logo di scarso design

  2. Design non responsive

  3. Una Call to Action sbagliata (CTA)

  4. Immagini irrilevanti o mal disegnate

  5. Troppi pop-up CTA e chatbot

  6. Ignorare l’estetica gerarchica

  7. Home page lenta nel caricamento

  8. Usare font difficili da leggere

  9. SEO debole

  10. Mancanza di informazioni di contatto

Un sito web unico e convincente non è più un’opzione, è una necessità. Quando progettate il vostro sito web, volete un prodotto finale eccellente che aiuti il vostro business a crescere. Sfortunatamente, il numero di siti web scadenti su internet è allarmante. Questo articolo evidenzia i costosi errori di web design che possono danneggiare il tuo business.

1. Un logo dal design scadente

L’importanza di un logo non può essere sottolineata abbastanza. È una rappresentazione della tua identità aziendale, e può fare o rompere la reputazione della tua azienda. Generare un logo convincente non è facile – anche i designer più esperti possono avere un momento difficile nella progettazione di un logo personalizzato. Gli errori comuni nella progettazione del logo includono:

  • Fare troppo affidamento sulle tendenze – Non essere tentato di progettare il tuo logo basandoti sulle tendenze attuali. Un logo è un simbolo di identità e dovrebbe essere senza tempo. Aderire alle tendenze servirà solo a far sembrare il tuo logo cliché e datato velocemente
  • Uso scorretto dei caratteri tipografici
  • Scarsa selezione dei colori
  • Creare un design complicato
  • Plagiare il tuo logo – Questo è probabilmente il più grande errore che puoi fare quando disegni il tuo logo. Un logo unico è molto importante perché rappresenta l’identità della tua azienda. Rubare o copiare idee da altre aziende influenzerà negativamente il tuo brand

2. Design non responsive

Un design responsive è quello che è ottimizzato per il dispositivo preferito dell’utente. Oggi, le persone usano i telefoni cellulari più dei computer per navigare, ed è importante che il tuo sito web si adatti agli schermi più piccoli. Un design responsive manterrà i potenziali clienti impegnati per un periodo di tempo più lungo. Al contrario, un sito web non responsive:

  • Contribuisce a un’esperienza utente negativa
  • Genera un layout web povero in alcuni dispositivi, che si traduce in immagini di bassa qualità e scarsa leggibilità.
  • È difficile da navigare
  • Non è mobile-friendly

3. Una Call to Action sbagliata (CTA)

La tua call to action è tra le parti più importanti dei tuoi sforzi di marketing. È la differenza tra fare una vendita e perdere una prospettiva. È vitale che la tua CTA dica ai visitatori del tuo sito cosa fare. Tuttavia, c’è qualcosa di più che aggiungere semplicemente un pulsante ‘compra ora’ o ‘clicca qui’ sulle tue pagine web, e c’è una linea sottile tra una CTA convincente e una fastidiosa. Assicurati che il tuo CTA sia conciso e dica ai visitatori del sito esattamente cosa fare. Inoltre, dovresti mantenere il riempimento del modulo al minimo, rendere la CTA visibile, usare un linguaggio pratico ed essere coerente.

4. Immagini irrilevanti o mal progettate

La grafica e le immagini sono un elemento cruciale del web design. Le immagini aiutano a trasmettere un messaggio in modo chiaro, ad attirare l’attenzione e a guidare la linea di vista dei visitatori. Immagini di bassa qualità faranno perdere ai visitatori l’interesse per il tuo sito, il che danneggerà le tue conversioni.

5. Troppi pop-up CTA e chatbot

Come abbiamo detto sopra, c’è una linea molto sottile tra aiutare e infastidire gli utenti. Mentre è lodevole che tu voglia aiutare i visitatori del tuo sito il più possibile, i chatbot e i pop-up CTA possono facilmente diventare fastidiosi se sono eccessivi. È sempre utile ricordare ai visitatori del tuo sito che sei qui per aiutare, ma informarli una volta è generalmente sufficiente.

6. Ignorare l'estetica gerarchica

La gerarchia visiva del tuo contenuto è molto importante. Gerarchie visive efficienti sono un modo eccellente per implementare gli user journey. Si può ottenere questo utilizzando piccole animazioni, colori, parole e immagini convincenti. Il dimensionamento e la spaziatura tra questi elementi sono anche cruciali nel guidare il coinvolgimento dell’utente. La mancanza di strategia sull’estetica gerarchica implica una minore interazione, che può danneggiare il tuo business.

7. Home page lenta nel caricamento

Gli utenti tendono ad avere poca pazienza per i tempi di caricamento lenti, e si sposteranno rapidamente su un sito della concorrenza se il tuo impiega troppo tempo a caricare. È vitale che tu abbia un sito che si carichi velocemente e una pagina di destinazione che offra rapidamente informazioni utili. Rimuovi qualsiasi caratteristica extra come video, grafica complessa e file audio dalla home page, e portali su un’altra pagina. Vuoi tutta l’attenzione del tuo potenziale cliente su ciò che stai vendendo. Fornisci spiegazioni concise e usa una grafica pulita per attirare i visitatori.

8. Usare font difficili da leggere

I font vorticosi sul tuo sito web possono sembrare attraenti, ma sono difficili da leggere. Usa font facili da leggere che abbiano un aspetto professionale. Non mettere testo scuro su uno sfondo più scuro, e non usare nemmeno colori fantasiosi come il rosa e il giallo.

9. SEO debole

Un ottimo web design non comporta solo il miglioramento dell’esperienza dell’utente, ma anche una forte strategia di ottimizzazione dei motori di ricerca per migliorare il traffico e la generazione di lead. Avete bisogno di grandi contenuti ottimizzati SEO che offrano un valore eccellente e che vengano trovati organicamente attraverso i motori di ricerca.

Non c’è una scorciatoia per ottenere un alto posizionamento nei motori di ricerca, e non accadrà da un giorno all’altro.

Usate le seguenti tattiche SEO:

  1. Concentrarsi su parole chiave tail
  2. Pubblicare più spesso contenuti di qualità
  3. Scrivere contenuti di lunga durata
  4. Ottimizzare per la ricerca vocale
  5. Progettare per i dispositivi mobili
  6. Migliora l’esperienza dell’utente in tutte le tue pagine web
  7. Puntare alla ricerca locale

10. Mancanza di informazioni di contatto

La mancanza di informazioni di contatto è uno degli errori di web design più comuni. Un visitatore deve essere in grado di trovare le tue informazioni di contatto quando usa i tuoi servizi o compra il tuo prodotto. Se un potenziale cliente deve cercare nel tuo sito web per trovare il tuo contatto, è probabile che si senta frustrato e se ne vada. Assicurati di avere una pagina ‘Contattaci’ o di fornire informazioni di contatto su ogni pagina web.

Nel mercato di oggi, un sito web è uno strumento di business cruciale. Se non riuscite a sfruttarlo nel modo giusto, lascerete sul tavolo lead, vendite e denaro.

Se avete fatto uno o più di questi errori di web design, non c’è momento migliore di adesso per iniziare a correggerli. Gli errori fanno parte dell’esperienza creativa e sono un’opportunità di apprendimento.

LEGGI QUI IL MIO ARTICOLO SUI PRINCIPI BASE DI WEB DESIGN

In questo articolo abbiamo visto gli errori più comuni nel design di un sito web.

Sei rimasto con qualche dubbio o perplessità?

Ti serve un aiuto con il design del tuo sito web?

Non esitare a contattarmi qui.

Come sempre i tuoi commenti sono molto graditi, lascia il tuo feedback qui sotto.

Un saluto

Irina